Vai menu di sezione

Primiero Ricorda Isernia 1918 - 1919

Presentate ufficialmente in conferenza stampa, le iniziative per non dimenticare

Conferenza stampa, presso la sede della Comunità di Primiero, per presentare gli appuntamenti in memoria degli ex combattenti austro-ungarici di Primiero, deportati nel campo di internamento a Isernia dal novembre 1918 alla primavera 1919. 

Il presidente della Comunità, Roberto Pradel, il sindaco di Primiero San Martino di Castrozza, Daniele Depaoli e Maurizio Gaio tra i promotori dell'evento con l'assessore comunale Francesca Franceschi, hanno ribadito l'importanza delle varie iniziative per l'intera comunità locale.

Particolarmente solenne sarà l'evento di domenica 24 marzo alle 10.30, quando si terrà una santa messa presso la Chiesa Arcipretale di Primiero, alla quale seguirà la scopertura di una targa di ricordo che sarà posizionata sulla Torre civica di Fiera di Primiero.

Nelle prossime settimane si terrà anche un viaggio della memoria proprio ad Isernia, per non dimenticare quanto accaduto.

torna all'inizio del contenuto
Pagina pubblicata Venerdì, 15 Marzo 2019

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto