Vai menu di sezione

“Dislivelli a passo lento”: al via la rassegna cinematografica estiva al Palazzo delle Miniere di Primiero

Nell'anno del turismo lento, il Comune di Primiero San Martino di Castrozza organizza una originale rassegna cinematografica dal titolo “Dislivelli a passo lento”

Camminare lungo sentieri di montagna, pedalare seguendo i corsi dei fiumi o prendere un vecchio treno regionale, sono solo alcuni dei modi per vivere i meravigliosi paesaggi italiani.

Quando si parla di turismo lento, il primo pensiero porta al variegato mondo dei cammini e sentieri: si tratta infatti di un trend in costante crescita e i numeri lo testimoniano. Forse il più noto al mondo, il cammino di Santiago, è passato dai 55mila pellegrini del 2000, ai 300mila del 2017; ma anche in Italia, uno dei cammini storici, la via Francigena, testimonia perfettamente questa tendenza: lo scorso anno ha ospitato infatti oltre 50mila persone, il 20 per cento in più dell’anno precedente.

“Investire sul turismo sostenibile è una strategia di sviluppo che ha come fine la tutela e la riproposizione innovativa di luoghi, memorie, conoscenze e artigianalità che fanno del nostro paese un luogo unico – ricordava l’ex ministro dei Beni e delle attività culturali e del Turismo, Dario Franceschini in occasione della proclamazione del 2019 come anno del turismo lento – un circuito di bellezza straordinariamente diffuso lungo tutto il suo territorio fisico e lungo un arco di secoli di civiltà. Una strategia fondamentale per governare la crescita dei flussi turistici che ci attendiamo per i prossimi anni”.

Molte saranno le proiezioni in programma a Primiero, nelle prossime settimane, nella suggestiva cornice del palazzo delle Miniere. Ogni appuntamento sarà seguito da un dibattito coordinato dal professor Sergio Frassinelli, curatore della rassegna cinematografica.

Il programma

Fiera di Primiero - Palazzo delle Miniere - ore 20.45 entrata libera

4 luglio La Via Lattea di Luis Bunuel

11 luglio Il Cammino per Santiago di Emilio Estevez

18 luglio Lo Spaventapasseri di Jerzy Schatzberg

25 luglio I volti della Francigena di Fabio Dipinto

1 agosto Footprints: il cammino della vita di Juan Manuel Cotelo

8 agosto Wild di Jean-Marc Vallée

15 agosto Into the wild di Sean Penn

22 agosto Il bestiario veneto di Marco Paolini

29 agosto Il sale della Terra di Wim Wenders-Juliano Ribeiro Salgado

Da segnalare infine il primo agosto a San Martino di Castrozza, la proiezione di 'Artifishal'. Proiezione del nuovo documentario di Patagonia (Casa della Montagna, ore 21.15).

torna all'inizio del contenuto
Pagina pubblicata Giovedì, 27 Giugno 2019

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto