Vai menu di sezione

Vallombrosa, proseguono gli interventi per creare il Parco delle Leggende

Ecco in anteprima come diventerà il nuovo Villaggio del Mazaròl. In estate laboratori per i più piccoli tra natura e cultura

Proseguono a pieno ritmo in questi giorni i lavori del Comune di Primiero San Martino di Castrozza, per trasformare il Vallombrosa in parco delle Leggende, valorizzando storia e memoria del territorio. Dopo il villaggio delle “Guane” e “Caza Beatrich” a breve sarà pronto anche il villaggio del “Mazaròl”: un percorso didattico, con attrazioni per le famiglie e i bambini.

“Nei giorni scorsi - spiega l'assessore Antonella Brunet -, l'Esecutivo ha affidato la fornitura e posa in opera di una struttura ricreativa a tema per il parco di Fiera di Primiero che sarà allestita nelle prossime settimane. Il nuovo villaggio – in fase di realizzazione -, sarà una grande struttura da gioco tematica realizzata interamente in legno massello naturale di robinia, progettata e realizzata per un'ampia fruizione, pensata espressamente per l'accesso anche ai disabili e con le massime misure di sicurezza per i più piccoli. Il villaggio si estende su di una lunghezza di 20 metri per 15 metri”.

Sarà composto da una casetta da gioco con tetto a capanna, a pianta quadrata 1,60 x 1,60 metri, con un'altezza di metri 2,80, con 3 lati aperti e uno chiuso con finestrelle; una lavagna con cornice in legno 150x80 cm e uno xilofono. Sarà installa inoltre una rete-amaca orizzontale con struttura di sostegno in solo legno, completa di corrimano.

La nuova struttura nel dettaglio

1° torretta con tettuccio a due spioventi, a pianta quadrata (lato 1,20 m), h. tot. ca. 2,90 mt, con prolungamento dei pali portanti sino a ca. 3,70 m e decorazione sulla sommità, gioco del tris;

2° torretta con tetto a capanna, a pianta quadrata (lato 1,60 m), h tot 4,0 m, all'interno due ulteriori piattaforme h 1,00 e 2,00 m complete di scalette di collegamento, finestrelle e aperture; scivolo con partenza a tunnel dislivello 2 m;

3° torretta con tettuccio , a pianta quadrata (lato 1,60 m), h tot. 3,90 m, su due livelli con piattaforma interna h 1,25 m, scaletta di collegamento, prolungamento dei pali portanti sino 4,50 m con decorazioni sulla sommità;

Casetta del Mazaròl a forma di fungo a pianta quadrata, lato 1,60 m, con tettuccio a forma originale, finestrelle, aperture e e verandina di ca. 60 cm; carrucola per gioco-manipolazione sabbia o altro;

Scivolo in acciaio inox largh. 0,50 m, dislivello 1,25 m. Piccole sculture decorative sulla struttura : scoiattolo, folletto Mazarol, civetta.

Le attività estive

Durante il periodo estivo, saranno inoltre organizzati laboratori e giochi a tema, curati da Zaira Venzo. Non mancheranno molte attività per le famiglie, in un angolo naturale di unica bellezza, nel cuore di Primiero.

Nell'ambito dei lavori di riqualificazione del parco, è prevista anche la realizzazione a breve, di alcune strutture in legno a servizio dell'area. Si tratta in particolare di una tettoia con annesso locale di servizio.

Pagina pubblicata Mercoledì, 30 Maggio 2018
torna all'inizio del contenuto