Vai menu di sezione

Palazzo delle Miniere a Fiera di Primiero, sarà "il cuore" del progetto "Piccoli Musei in rete"

Affidato dal Comune di Primiero San Martino di Castrozza allo Studio Cavagna e Cian, l'esecutivo per la realizzazione degli spazi e delle funzioni del Palazzo delle Miniere a Fiera di Primiero. Diventerà "il cuore" del progetto Piccoli Musei in rete

P-QUÌ "Primiero è qui", è un allestimento museale permanente che occupa tutti gli spazi interni del Palazzo ad esclusione delle scale e del sottotetto, dove viene mantenuta l'attuale funzione di sala mostre e conferenze.

"Il nuovo progetto - spiega l'assessore comunale Francesca Franceschi - racchiude in sè tutte le diverse "esposizioni"  attualmente presenti e affida loro un nuovo ruolo funzionale alla narrazione complessiva. P-QUÌ presenta Primiero  ai suoi abitanti e  ai numerosi turisti che lo frequentano, attraverso  un  percorso espositivo attento anche  a sollecitare la curiosità dei giovani ospiti".

P-QUÌ racconta Primiero

Ne descrive la forma e il territorio e ne narra la storia, che da circa 12.000 anni a questa parte vede anche gli uomini tra i suoi protagonisti.

P-QUÌ suggerisce 

La visita agli altri luoghi di cultura presenti nel territorio del Primiero.

P-QUÌ è un viaggio 

Nella  storia del Primiero, nella meraviglia di luoghi, tempi, vicende, fatti e personaggi eccezionali e inattesi raccontati camminando lungo la linea del tempo, degli eventi principali della storia della nostra Comunità. 

Pagina pubblicata Lunedì, 11 Febbraio 2019
torna all'inizio del contenuto