Vai menu di sezione

Nuovo arredo urbano per il centro di Siror

Il paese di Siror avrà presto un nuovo look. Ecco come sarà 

La progettazione del nuovo arredo urbano è stata affidata dal Comune di Primiero San Martino di Castrozza, a Lucia Pradel di Mimeus architettura. L'intervento, riguarda la progettazione degli elementi di arredo per l'intero paese di Siror.

L’obiettivo è una revisione generale degli spazi pubblici e una valorizzazione degli stessi attraverso l’inserimento di oggetti dal disegno contemporaneo ma adeguato al contesto.

“L’approccio seguito – spiega Lucia Pradel - ha comportato dapprima l’ideazione dei singoli elementi di arredo quali sedute, fioriere, cestini, bacheche e successivamente il loro accorpamento nei diversi ambiti del paese. Gli elementi sono infatti modulari, ossia di dimensioni tali da poter essere composti in modi diversi a seconda dello spazio e delle esigenze”.

Saranno presenti dei pannelli informativi in corrispondenza dei punti di maggiore interesse e sulle bacheche, sarà riportata la mappa del paese con tutte le indicazioni necessarie per scoprire gli angoli più caratteristici del paese di Siror.

Particolare attenzione è stata data anche alla scelta dei materiali: saranno utilizzati infatti il legno di larice e di abete e l’acciaio corten, come documentano alcune immagini - in anteprima - del nuovo arredo urbano.

Pagina pubblicata Giovedì, 30 Agosto 2018
torna all'inizio del contenuto