Vai menu di sezione

Emergenza Maltempo, visita del neo presidente della Provincia di Trento Maurizio Fugatti a Primiero San Martino di Castrozza (VIDEO)

Il neo governatore, ha fatto il punto sulla situazione locale e sui gravi danni dopo l'emergenza di questi giorni

Accompagnato dal sindaco Daniele Depaoli, dall'assessore Giacobbe Zortea, dai comandanti dei Vigili del fuoco Gianni Turra e Marco Bancher con il vice Ispettore Alberto Tisot, il governatore trentino ha toccato con mano i gravi danni che il maltempo ha causato in zona.

Un pomeriggio intenso, da una Val Canali irriconoscibile per la caduta di ettari di piante, fino alla frana sulla strada tra Siror e San Martino di Castrozza, visitando anche il cantiere della nuova telecabina a Ces.

Non sono mancate parole di ringraziamento per i molti volontari e le imprese che hanno operato durante questi giorni di emergenza.

Il cantiere tra Siror e San Martino di Castrozza

Si lavora a pieno ritmo per ripristinare la strada che collega Siror a San Martino di Castrozza, interrotta al km 77 a causa di una frana causata dal maltempo di questi giorni.

Il tratto resta quindi completamente chiuso al passaggio per consentire ai mezzi pesanti di operare in zona. Da lunedì 5 novembre - in via del tutto straordinaria - viene consentito il passaggio ai mezzi fino a 75 quintali (7,5 t) nelle seguenti fasce orarie, che potrebbero subire lievi modifche per esigenze di cantiere:

PRIMA FASCIA DI PASSAGGIO DALLE 6.30 ALLE 7.30 

SECONDA FASCIA DI PASSAGGIO DALLE 13 ALLE 14 

TERZA FASCIA DI PASSAGGIO DALLE 18.15 ALE 19.15 

L'apertura è consentita solo per motivazioni e necessità urgenti - in via del tutto straordinaria - per mezzi con peso massimo di 7,5 ton e per il transito con distanza tra un veicolo e l'altro di 30 metri. 

Pagina pubblicata Lunedì, 05 Novembre 2018
torna all'inizio del contenuto