Vai menu di sezione

Dopo l'Albergo di Rolle, demolita anche l'ex Colonia a passo Cereda

A passo Cereda, nel comune di Primiero San Martino di Castrozza, demolizione dell’ex Colonia di Passo Cereda, un edificio brutto e impattante che lascerà il posto ad altri edifici di minore impatto

"E' la prova - sottolinea il Sindaco Daniele Depaoli - che quando Comune, Provincia e Comune lavorano assieme, si possono ottenere questi risultati.

In sei mesi veder demoliti Albergo passo Rolle ed ex Colonia Cereda, che erano considerati due simboli di questi 'ecomostri' sul nostro territorio, conferma la soddisfazione dell'intera Amministrazione comunale.

Sul passo - conclude il sindaco - bisognerà lavorare però anche sulla 'Colonia romana' che si trova anche in situazione molto gravi. Si dovrà pensare ad un progetto per metterla in sicurezza, evitando che si degradi come è accaduto per quella demolita in questi giorni".

Un'operazione fortemente sollecitata a livello provinciale, dall'Assessore competente Carlo Daldoss​ che evidenzia: "E’ un segnale importante del messaggio che la Giunta provinciale aveva lanciato già ad inizio legislatura che demolire si può e a volte anche si deve per migliorare il nostro paesaggio, per fare in modo che questi interventi sempre più riescano a disegnare un bel territorio, ma è anche un segnale che il connubio tra pubblico e privato porta a risultati importanti.

Si tratta di un primo significativo e simbolico passo che nel Primiero viene fatto in questa direzione e al quale ci auguriamo ne seguano altri, nell’ottica e nella capacità del Trentino di rigenerarsi e di porre la cura del territorio al primo posto."

Pagina pubblicata Sabato, 23 Giugno 2018
torna all'inizio del contenuto