Vai menu di sezione

Bike Area Molin a Siror, c'è attesa per l'evento internazionale del 25 agosto: via libera ai nuovi lavori

Prevista la riqualificazione dell’area adiacente il 'Pump Track' con un nuovo “skill trail” e una struttura di servizio  

Si tratta di una serie di importanti interventi di completamento della nuova struttura, inaugurata nei giorni scorsi e che il prossimo 25 agosto ospiterà l'unica tappa italiana del Red Bull Pump Track World Championship. Un'occasione unica per promuovere il territorio a livello internazionale.

Il progetto di riqualificazione - L’intervento avviato nel 2017 fa parte di un progetto più ampio finalizzato alla promozione dell’attività ciclistica nel territorio della valle di Primiero che prevede, tra l’altro, anche il ripristino di sentieri e percorsi di varia difficoltà, utilizzabili in MTB, e il potenziamento della pista ciclabile.

Ultimata a giugno 2018 la realizzazione del “pump track”, da utilizzare con cicli, BMX e altri attrezzi come skateboard, rollerblade e monopattini, il Comune intende procedere con la valorizzazione dell'area adiacente.

La Giunta comunale del Comune di Primiero San Martino di Castrozza, nei giorni scorsi ha dato incarico scorsi all’ing. Herman Crepaz per la progettazione dei lavori di riqualificazione dell’area pertinenziale ed adiacente la nuova “bike area” in località Molin, a monte dell’abitato di Siror e in sinistra orografica del torrente Cismon.

La seconda fase del progetto - Prevede la realizzazione di uno “skill trail” per MTB dallo sviluppo tortuoso e dal sottofondo irregolare (ad imitazione delle condizioni di percorrenza che normalmente si incontrano lungo i sentieri di montagna, ovverosia prevedendo la presenza, all’interno del piano ciclabile di massi, tronchi in legno, terriccio e ghiaia.

Saranno formati dei dislivelli con terreno di riporto o piccole strutture in legno e creati curve, tornanti, passerelle strette, ponti basculanti, wall ride e salti), destinato a principianti, propedeutico alle scuole e in grado di consentire lo sviluppo delle capacità in totale sicurezza sotto gli occhi di un istruttore qualificato. 
Lo “skill trail”, utilizzabile da tutti i principianti e/o ciclisti di livello intermedio, si sviluppa attorno all’area occupata da “pump track” e “skate plaza” e parallelamente ad un tratto della strada comunale che sottende l’area sportiva.

In questa fase esecutiva è prevista anche la sistemazione a verde delle superfici a corredo dell’area sportiva e la realizzazione di alcuni posti auto ad uso degli utenti della stessa.

Una struttura di servizio - Successivamente, nella parte più settentrionale dell’appezzamento e a ridosso della pista di “pump track”, sarà realizzata anche un’area attrezzata.

Nell’ambito di questa superficie, all’interno dei fondi di proprietà comunale, sarà realizzato anche un piccolo fabbricato da destinarsi a deposito materiale e temporaneo riparo degli addetti ad uso della squadra che si occupa, per conto della PAT, della manutenzione dei percorsi ciclopedonali (e delle aree di sosta) del Primiero.

Le opere previste nella prima delle tre fasi sono state finanziate dal Comune di Primiero San Martino di Castrozza e sono stati ultimati nei primi giorni di giugno 2018 mentre l’intervento che costituisce la terza fase (ampliamento del “pump track”, “skate plaza” o altro), potrebbe essere invece realizzato, sempre ad oneri e cura del Comune, nel corso del 2019.

Pagina pubblicata Mercoledì, 22 Agosto 2018
torna all'inizio del contenuto