Vai menu di sezione

Marchio Etico

Il "Marchio Etico", nato da una collaborazione tra il Comune di Trento e l'"Alleanza contro il gioco d'azzardo patologico" è stato portato nella nostra Valle dalla Croce Rossa di Canal San Bovo - Primiero. Prevede la consegna di un adesivo quale riconoscimento formale assegnato dai comuni per premiare la scelta etica di togliere o di non inserire nel proprio locale la possibilità di giocare d'azzardo, esprimendo così la propria contrarietà nei suoi confronti.
Gli esercizi pubblici che hanno aderito al progetto si impegnano a:

  • escludere la possibilità di gioco d'azzardo di qualsiasi natura nei propri locali, avendo effettuato, in tal senso, una scelta consapevole di natura etica;
  • applicare l'adesivo del "Marchio Etico" in modo visibile al pubblico dall'esterno del locale;
  • contribuire a favorire un'azione educante di sensibilizzazione sociale sulle tematiche dell'azzardo e sulla responsabilità sociale dell'intera comunità per il benessere dei cittadini;
  • esporre il materiale informativo contro la dipendenza da gioco d’azzardo
  • non pubblicizzare il gioco d’azzardo.

 

Di seguito troverete l' elenco degli esercizi pubblici del Comune di Primiero San Martino di Castrozza che hanno richiesto il Marchio Etico condividendone i principi.

Pagina pubblicata Giovedì, 30 Novembre 2017
torna all'inizio del contenuto